COME CI AVVICINAMMO AL MONDO DEI CAMPER

Sherpa, il nostro primo camper

Decidemmo di Acquistare il nostro primo camper nel 2016. Al contrario di molte persone che scelgono di fare le vacanze in camper, a noi interessava viverci, l’idea era di poter avere il nostro piccolo nido ovunque andassimo.

Avendo un budget massimo di 4000 euro non fu semplice trovare qualcosa che ci potesse far pensare “Si e lui”, per quel prezzo la maggior parte degli annunci riguardavano vecchi Ford e Ducato, veicoli che non ci ispiravano proprio per niente… Finche un giorno uscì questo annuncio non lontano da casa, dalle foto non si capiva molto ma sembrava qualcosa di interessante, decidemmo quindi di andare a vederlo.

Arrivati a Tempio Pausania (localita Sarda dove si trovava il camper) ci trovammo davanti questo veicolo mai visto prima , un “Leyland Sherpa del 1982” cellula Rimor molto basica, motore Perkins 1800cc, 4 marce e un fascino non indifferente…fu un colpo di fulmine era talmente bello e particolare che non ci pensammo, doveva essere lui il nostro primo camper.

Dopo aver viaggiato in Sardegna, Liguria, Toscana e sud della Francia per quasi un anno vivendo parecchie avventure e disavventure, (pezzi rotti praticamente introvabili) ci rendemmo conto che “Sherpa” era troppo unico per poter viaggiare “tranquillamente.” Per intenderci, siccome il marchio Leyland Motors e fuori produzione da i primi anni 90′ anche i pezzi sono oramai introvabili.

Decidemmo quindi di venderlo a Malincuore nel 2017, per passare ad un Iveco Daily 35-8 del 1984 che ci consigliò il nostro meccanico di fiducia. Una scelta basata, essenzialmente sul fattore della rintracciabilità dei pezzi di ricambio.

Partimmo per la Corsica per poi continuare verso la Francia, ci rendemmo presto conto della comodità nel viaggiare. Pur essendo sempre un mezzo degli anni 80′, la differenza di guida era tantissima. Sentimmo all’istante un cambiamento positivo e soprattutto, il pensiero di poter trovare i pezzi di ricambio ovunque andassimo, ci tranquillizzò davvero tanto. L’abitabilità al contrario, non ci piaceva per niente fu per questo che decidemmo di riallestirlo completamente. Cosi iniziammo i lavori a dicembre 2019. Due mesi lavorando ininterrottamente, non fu tanto il tempo che ci mettemmo per allestirlo ma quello per risanarlo, smontando l’allestimento di serie ci trovammo davanti un telaio con molta ruggine, aumentando drasticamente il nostro tempo nel terminarlo.

Riuscimmo a partire per inaugurarlo l’8 febbraio 2020, in quella data inizio per noi un viaggio indimenticabile. MAROCCO

Pubblicato da storiedimannu

Viaggiare con un Mercedes 813 lp del 1983! Racconti di viaggio, Itinerari, consigli utili per viaggiare attorno al mondo con un camion.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: