“Un viaggio non inizia nel momento in cui partiamo né finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. I realtà comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati. È il virus del viaggio, malattia sostanzialmente incurabile”

Ryszard Kapuscinski

Noi siamo Elisabetta è Sebastiano con la piccola Ondina, la nostra cagnolina viaggiatrice. Viaggiatori nell’animo da sempre abbiamo scelto di percorrere il mondo con Mannu un Mercedes 813 del 1983.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: